LICATA – Infastidito del controllo minaccia ed aggredisce i Carabinieri. 38enne disoccupato arrestato

A Licata i Carabinieri hanno arrestato Nicola Marino, 38 anni, già sottoposto alla misura di sicurezza della libertà vigilata, perché responsabile dei reati di minaccia, violenza, resistenza e oltraggio a un Pubblico Ufficiale. Nel corso di una perquisizione domiciliare, Marino, senza motivo, si sarebbe scagliato contro i Carabinieri, resistendo al controllo e minacciandoli di morte.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.