LICATA – Mafia, il tribunale del riesame conferma l’arresto del farmacista

I giudici del tribunale del riesame di Palermo hanno rigettato la richiesta difensiva e confermato l’arresto del farmacista Angelo Lauria, 45 anni, finito in carcere nell’operazione antimafia “Halycon”, lo scorso 31 luglio, con l’accusa – di carabinieri e Dda di Palermo – di essere un affiliato della cosca di Licata (Ag).

Il difensore, l’avvocato Giuseppe Di Peri, aveva chiesto al tribunale della libertà di annullare il provvedimento di arresto ritenendo che il quadro indiziario fosse insussistente. (ANSA)

Condividi
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.