LICATA – Maltrattamenti in famiglia, attivato un codice rosso

Un trentacinquenne di Licata è stato denunciato per l’ipotesi di reato di maltrattamenti in famiglia. L’uomo, nell’ultimo periodo, avrebbe minacciato e aggredito la coniuge, una trentenne del posto. L’ultimo episodio, in ordine di tempo, l’altra sera quando è stato provvidenziale l’intervento dei poliziotti del locale commissariato.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *