LICATA – “Mise a segno due rapine nel 2013”, arrestato quarantaquattrenne

I carabinieri di Camporotondo etneo hanno arrestato Andrea Gulisano 44enne, a seguito di una ordinanza di ripristino dell’ordine di carcerazione, emessa dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Agrigento.

Gulisano, condannato per due rapine in concorso commesse a Licata il 23 dicembre 2013, dovrà scontare la pena residua di anni 5 di reclusione. L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato rinchiuso presso il carcere di Piazza Lanza come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *