LICATA – Morte paziente, archiviazione per 11 medici

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento, Stefano Zammuto, ha disposto l’archiviazione a favore di 11 medici degli ospedali San Giacomo d’Altopasso di Licata e Sant’ Elia di Caltanissetta, indagati a seguito della morte di un paziente, Francesco Sances, di Licata, morto all’ospedale di Caltanissetta il 20 gennaio del 2014 per un’infezione cardiaca, dopo essere stato ricoverato nei giorni precedenti all’ ospedale di Licata. Quasi tutti gli indagati sono stati assistiti dall’ avvocato Giusy Katiuscia Amato. Secondo quanto accertato dal consulente medico legale Concetta Sortino, non sarebbero emerse responsabilità o negligenze da parte dei medici che si occuparono del paziente licatese.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.