LICATA – Morto l’operaio caduto dal camion

Giuseppe Massimo Armenio, 45 anni, di Licata, è morto all’ospedale Villa Sofia di Palermo dove era ricoverato dal 5 dicembre scorso, giorno in cui rimase coinvolto in un grave incidente sul lavoro verificatosi in corso Filippo Re Capriata, a Licata.  Armenio stava eseguendo un intervento sopra un camion per conto della ditta per cui prestava servizio quando è caduto a terra all’improvviso, facendo un volo di circa due metri e battendo violentemente la testa.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.