LICATA – Picchia la madre e minaccia i parenti, arrestato 44enne

Avrebbe picchiato l’anziana madre e avrebbe minacciato i parenti con un coltello che erano corsi a casa della donna per evitare il peggio. Così con l’accusa di maltrattamenti in famiglia i poliziotti del commissariato di Licata hanno arrestato un commerciante di 44 anni.

La donna ha riportato lesioni vari ed è stata trasferita all’Ospedale “San Giacomo d’Altopasso”, e l’uomo, convalidato il fermo, si trova agli arresti domiciliari in un’altra abitazione lontano dalla madre.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.