LICATA – Pizzo sullo stipendio, chiusa inchiesta con 7 indagati

Avviso di conclusione delle indagini  per gli indagati nell’operazione “Stipendi spezzati”. Lo hanno notificato i carabinieri di Licata ai 7 indagati della vicenda sul presunto pizzo sulla busta paga costretto ad essere versato dai dipendenti di due coooperative, pena il licenziamento. Queste sono le accuse mosse nei confronti dei soggetti coinvolti. Il pm ha fatto notificare l’avviso di conclusione ai quattro destinatari di un’ordinanza cautelare e alle altre tre persone che non sono state raggiunte da alcuna misura.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  • 0
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 0
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.