LICATA – Presentata la mozione di sfiducia contro il sindaco Angelo Cambiano

Giornata politica intensa, quella vissuta ieri in municipio a Licata. Proprio mentre al primo piano il sindaco Angelo Cambiano nominava uno dei due assessori che mancano per completare la giunta, dopo le dimissioni di Enzo Ripellino (Licata futura) e Adriano Damanti (Area rinnovamento), al pian terreno, all’ufficio protocollo si sono presentati 16 consiglieri comunali di opposizione per ufficializzare la richiesta di discussione della mozione di sfiducia.

Angelo Cambiano ha integrato la Giunta Municipale con la nomina del neo assessore Gaetano Piccionello, 46 anni, responsabile di zona del sindacato «Enasco», già consigliere comunale in carica nella precedente legislatura e candidato in occasione delle ultime amministrative nella lista Forza Azzurri, a sostegno dello stesso Cambiano, conquistando 277 preferenze personali.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.