LICATA – Telefonata anonima al Municipio:” Siamo dell’Isis”

A Licata la Polizia indaga perché la telefonata anonima, al Municipio, di un sedicente terrorista dell’ Isis, ha segnalato che la notte di Capodanno sarebbe stato compiuto un attentato. Se il mitomane sarà identificato, risponderà penalmente di procurato allarme.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.