LICATA – Terreni sequestrati alla mafia affidati a comunità per recupero tossicodipendenti

Tre appezzamenti di terreno, in contrada Sottofari a 15 chilometri da Licata (Ag), sequestrati alla mafia, si affidano, a titolo gratuito, ad associazioni, comunità o enti per il recupero di tossicodipendenti. L’avviso pubblico è stato firmato dal dirigente del dipartimento Patrimonio del Comune, Maurizio Falzone.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.