LICATA – Un arresto per armi e munizioni

A Licata la Polizia e la Guardia di Finanza hanno arrestato Bennardo Polizzi, 52 anni, di Licata, sorpreso in flagranza di reato di detenzione illegale di arma clandestina e alterata, di munizionamento da guerra e di munizionamento comune. All’interno di un magazzino nella disponibilità di Polizzi, in contrada San Michele, sono state scoperte 68 cartucce di vario calibro uso caccia e 477 cartucce per arma corta di vario calibro di cui 43 calibro 9×19 Lugher classificate come munizionamento da guerra. E poi, un revolver lanciarazzi di calibro imprecisato, e un fucile calibro 12 a canne mozze con matricola abrasa caricato con 2 cartucce dello stesso calibro. Bennardo Polizzi è ristretto agli arresti domiciliari.

 

 

 

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.