LICATA – Una bottiglia molotov lanciata contro palazzo di due cognati

A Licata, in corso Brasile, una molotov è stata lanciata da ignoti, contro una palazzina, dove abitano due cognati licatesi, uno artigiano e l’altro operaio. L’episodio, si è verificato di notte, e in quel momento, pare che i rispettivi proprietari si trovassero a casa, ognuno con le proprie famiglie,. Solo per puro caso non ci sono stati feriti. La bottiglietta incendiaria fortunatamente è scoppiata sul prospetto esterno dell’edificio, e non ha provocato danni alle abitazioni.  Gli agenti, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Agrigento, hanno eseguito tutti gli accertamenti, anche con l’ausilio del personale della scientifica. Massimo riserbo sulle indagini.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.