LICATA – Una piantagione in casa, arrestato

Un licatese, O.A., di 20 anni, è stato arrestato dalla polizia per coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti. Nel corso di una perquisizione domiciliare gli agenti del Commissariato di Licata e i poliziotti di Piazza Armerina hanno rinvenuto 7 piante di marijuana e 39 grammi della stessa sostanza stupefacente già essiccata e pronto per lo spaccio. La perquisizione è scattata a seguito del fermo del ragazzo e del padre a Piazza Armerina, per un furto di materiale ferroso. Il controllo esteso in casa dei due ha portato al rinvenimento della droga.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.