LICATA – Uomo brucia auto della ex moglie e del compagno

A Licata i Carabinieri hanno arrestato V M, sono le iniziali del nome, 50 anni. L’ uomo risponderà di danneggiamento a seguito di incendio perché nottetempo, in via Montesanto, avrebbe cosparso di liquido infiammabile e appiccato il fuoco all’ automobile Fiat Idea della moglie di 43 anni, operaia, e poi alla Fiat Punto di un bracciante agricolo di 45 anni che sarebbe il nuovo compagno della donna. Il licatese, che avrebbe tentato di incendiare anche un’altra automobile della moglie, una Renault Megane, è recluso ai domiciliari.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.