LICATA – Violenza sessuale nelle comunità per minori: convalidati tutti i fermi

Sono stati tutti convalidi i fermi operati dalla Procura della Repubblica nei confronti di tre operatori di comunità di accoglienza per minori con disabilità operanti nel territorio di Licata e finiti in manette nei giorni scorsi grazie a tre distinti provvedimenti giudiziari. L’accusa per loro e di violenza sessuale.
Il Gip, Alessandra Vella, dopo aver esaminato già la posizione di Angelo Carmelo Grillo, ha anche convalidato il fermo di Mirko Giugno e Veronica Cusumano che restano dunque in carcere. Per Giugno, l’avvocato difensore ha già presentato ricorso chiedendo la scarcerazione del suo assistito.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.