LUCCA SICULA – La Procura chiude le indagini per tentato omicidio

Avviso di conclusione delle indagini per Salvatore Pagano, di 34 anni, di Lucca Sicula, accusato di avere colpito alla testa, il primo agosto dello scorso anno, con una mazza di baseball, il trentenne saccense Calogero Mustacchia. Lo ha disposto la procura della Repubblica di Sciacca. Salvatore Pagano era stato tratto in arresto, subito dopo il ferimento di Mustacchia, dai Carabinieri, intervenuti presso il ristorante nel quale si sarebbero verificati i fatti. Qualche mese più tardi l’indagato lasciò il carcere per i domiciliari  e poi venne sottoposto all’obbligo di dimora a Sciacca, con autorizzazione ad andare a lavorare presso un’azienda agricola di Caltabellotta.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.