LUCCA SICULA – “Ha tentato di investire una ragazza”, a giudizio 62enne

La Procura della Repubblica di Sciacca ha emesso un decreto di citazione a giudizio a carico di un uomo di Lucca Sicula, di 62 anni, M A sono le iniziali del nome, che il 20 febbraio scorso avrebbe tentato di investire una giovane ragazza, colta nel centro abitato di Bivona insieme al suo compagno. E l’uomo, alla guida della sua autovettura, dopo averla derisa ha tentato di investirla frenando di botto all’ultimo minuto. Nell’atto di citazione a giudizio si legge: “Perché, mentre si trovava alla guida della propria auto, sterzando improvvisamente nella direzione della giovane ragazza per poi correggere la traiettoria all’ultimo, prospettava a questa l’intenzione di investirla”.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.