LUCCA SICULA – In manette bracciante agricolo romeno in esecuzione di un mandato d’arresto europeo

Un bracciante agricolo romeno, Dobrin Costantin, di 33 anni, è stato arrestato dai carabinieri a Lucca Sicula, in esecuzione di un mandato d’arresto europeo. L’uomo è stato condannato a quattro mesi di carcere per incendio doloso e danneggiamento, reati commessi in Romania nel 2010. Il romeno è stato rinchiuso nel carcere di Sciacca.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.