MAFIA – 15 arresti a Catania, disarticolato gruppo famiglia Santapaola- Ercolano [FOTO]

Un gruppo criminale attivo nel rione Picanello di Catania, ritenuta una ‘roccaforte’ della ‘famiglia’ Santapaola, è stato disarticolato dai carabinieri del comando provinciale che hanno eseguito nella provincia etnea e di Vicenza un’ordinanza di custodia cautelare per 15 persone.
    Il provvedimento del Gip ipotizza, a vario titolo, i reati di associazione mafiosa, concorso esterno all’associazione mafiosa, riciclaggio, autoriciclaggio, trasferimento fraudolento di valori e procurata inosservanza di pena, con l’aggravante di aver agito al fine di agevolare la famiglia di Cosa Nostra catanese “Santapaola Ercolano – gruppo di Picanello”.

L’indagine, denominata “Picaneddu”, ha consentito di definire la struttura, individuando il capo, gli organizzatori e i ruoli degli affiliati al gruppo. In particolare, è emerso come l’organizzazione garantisse gli “stipendi” agli affiliati attraverso la gestione della cosiddetta “cassa comune” alimentata dai proventi derivanti da estorsioni, attività di “recupero crediti”, traffico di stupefacenti e case da gioco clandestine.

In carcere sono fdiniti Andrea Caruso, catanese di 40 anni, Giovanni Comis, catanese di 58 anni, Andrea Consoli catanese di 44 anni, Giovanni Frazzetta, catanese di 53 anni, Marco Frazzetta, catanese di 51 anni, Giuseppe Russo catanese di 45 anni, Carmelo Salemi, catanese di 52 anni, Vincenzo Santo Scalia, catanese di 61 anni, Francesco Testa, catanese di 46 anni.

Obbligo di presentazione e di dimora per Carlo Concorso, catanese di 48 anni, Ugo Puglisi Foscolo, catanese di 39 anni, Veronica Puglisi Foscolo catanese di 41 anni e Rudy Veneziano, nato a Acqui Terme, di 42 anni.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.