MAFIA – Assolto il senatore D’Ali

Il gup di Palermo, Gianluca Francolini, ha assolto il senatore del Pdl, Antonio D’Alì, dall’accusa di concorso in associazione mafiosa. Dichiarate prescritte, invece, le contestazioni relative ai periodi precedenti al 1994. D’Ali’ era accusato di avere avuto per anni rapporti con le cosche trapanesi e di avere ricevuto il sostegno elettorale dei boss. Secondo l’accusa, che aveva chiesto 7 anni e 4 mesi, avrebbe anche pilotato appalti pubblici a favore di imprese in odore di mafia.

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.