MAFIA – Confermato il 41 bis per il killer Josef Focoso

La Corte di Cassazione, rigettando il ricorso avanzato dalla difesa, ha confermato il “carcere duro” per Josef Focoso, 51enne, elemento di spicco di cosa nostra di Realmonte, già condannato all’ergastolo per l’omicidio del maresciallo Giuliano Guazzelli. Lo scrive il quotidiano La Sicilia. Alla base della decisione dei giudici “la capacità di Focoso di mantenere contatti con l’organizzazione criminale e “una attuale sussistenza di siffatti legami”.

Focoso, arrestato in Germania dopo sei anni di latitanza, aveva chiesto nel luglio 2019  di convertire la pena dell’ergastolo in una a trent’anni di reclusione. Richiesta che era stata rigettata, con contestuale conferma del carcere a vita, poiché risultava ancora socialmente pericoloso oltre a non aver mai mostrato alcun segno di ravvedimento.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.