MAFIA – Dell’Utri, il pg chiede 7 anni

Il pg Luigi Patronaggio ha chiesto la condanna a 7 anni del senatore del Pdl Marcello Dell’Utri, accusato di concorso in associazione mafiosa. Il processo è in corso davanti alla Corte d’appello di Palermo.

Il pg ha definito “molto grave” la condotta contestata al senatore e ha chiesto la conferma della precedente condanna inflitta all’imputato in appello e poi annullata con rinvio dalla Cassazione. In primo grado Dell’Utri fu condannato, invece, a 9 anni di carcere.

In un’intervista pubblicata dal Corriere il senatore ribadisce: “Certo che mi candido. Finché sono vivo continuerò a candidarmi. Non lo farò più solo da morto. Per ora non ho ricevuto proposte, l’ipotesi di candidatura con Grande sud è una grande minchiata. Pongo il quesito: chi sono io? Basta ricordarsi dove sto io, dove sono sempre stato”, dice alludendo alla sua amicizia e vicinanza con Berlusconi.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.