MAFIA – Omicidio Lentini: chiesto maxi risarcimento al pentito Sardino

I familiari di Angelo Lentini, assassinato nel 2006 a Ravanusa, hanno chiesto un risarcimento di 1,5 milioni di euro al collaboratore di giustizia Giuseppe Sardino, di Naro. Lo hanno fatto nel corso del processo che si sta celebrando dinanzi al Gup del Tribunale di Palermo Lorenzo Matassa. Sardino è accusato di aver partecipato all’omicidio Lentini e di essere stato complice nell’occultamento del cadavere del campobellese Giuseppe Spatazza. Per il collaboratore di giustizia, il Pm della Dda di Palermo, Rita Fulantelli, ha già chiesto la condanna a 10 anni di carcere.  Prossima udienza il 22 gennaio.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.