MAFIA – San Biagio Platani, Giuseppe Nugara al 41bis

Il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha firmato il provvedimento che impone il regime carcerario del 41 bis a carico di Giuseppe Nugara, 53 anni, di San Biagio Platani, impiegato alla Diga Castello, presunto capomafia di San Biagio Platani, arrestato dai Carabinieri lo scorso 22 gennaio nell’ambito della maxi inchiesta antimafia cosiddetta “Montagna”. Nel provvedimento, frutto delle indagini della Direzione distrettuale antimafia di Palermo, tra l’altro si legge: “Giuseppe Nugara ha un ruolo apicale in Cosa Nostra e la semplice detenzione non può aver fatto venire meno la capacità di comunicare con persone organiche al sodalizio che si trovano fuori dal carcere. Nugara è una persona di elevata pericolosità sociale che ha mostrato capacità nel tenersi in contatto con esponenti politici”.

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.