MAFIA – Squestro beni per 2 mln a Palermo

Cinque aziende, il pub Day Just di via Bixio a Palermo, dieci fabbricati commerciali, uno ad uso abitativo, quattro automezzi, due barche, una moto d’acqua e diverse disponibilità finanziarie sono i beni del valore di 2 milioni sequestrati dal dal Gico della Guardia di Finanza ad Antonino Seranella, Gianfranco Cutrera e Giampiero Specchiarello. Seranella è considerato uomo del boss Alessandro D’Ambrogio ed è un ex Pip, lavoratore precario per conto di una Onlus.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.