MALTA – Estradato Angelo Fregapane

La prossima settimana l’imprenditore agrigentino Angelo Fregapane, arrestato a Malta il 16 ottobre scorso, sarà trasferito in Italia. Questa la decisione della Corte Suprema maltese, a cui si era appellato l’agrigentino a seguito del via libera all’estradizione da parte del Tribunale dell’isola dei cavalieri. L’imprenditore agrigentino una volta consegnato alla Polizia italiana, sarà rinchiuso in un carcere del nostro Paese – probabilmente quello di contrada Petrusa – per espiare la pena, che come hanno confermato i giudici della Corte Suprema maltese sarà di 8 anni, 11 mesi e 20 giorni di reclusione (inflitti in prevalenza per reati di natura finanziaria).  Quindi, niente sconti o condoni come aveva ipotizzato il Tribunale maltese.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.