MALTEMPO KILLER – Cammarata, due turisti tedeschi travolti e uccisi da torrente

Sono Cosimo Fustaino, 54 anni, originario di Valledolmo, e la moglie: una tedesca di 47 anni, entrambi residenti in Germania, le vittime dell’ondata di maltempo che ha investito anche Cammarata. I loro corpi sono stati recuperati dai vigili del fuoco e dai carabinieri: un cadavere era a circa 100 metri dalla macchina, mentre l’altro ad oltre 500 metri.

La coppia era arrivata, da Francoforte, da un paio di giorni a Cammarata. Stanotte, lungo una strada interpoderale di contrada San Martino a Cammarata, mentre stavano rientrando verso casa con un’autovettura presa a noleggio, sono stati investiti da una frana. La montagna di detriti ha fatto sbalzare e precipitare l’auto in un burrone profondo circa 30 metri. I due, stanotte, erano stati inizialmente considerati dispersi. Le ricerche subito attivate – ad opera dei carabinieri della compagnia di Cammarata – hanno permesso, all’alba, di ritrovare, nel burrone, l’autovettura prima e le salme dopo e poi di ricostruire cosa sia effettivamente accaduto.

 

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.