MALTEMPO – Una tromba d’aria è in atto tra Licata e Gela

Si profila un nuovo allerta meteo. Un ciclone è stato avvistato nella zona Costiera fra Licata e Gela. La notifica dell’allerta è arrivata già alle forze dell’ordine ed alla Protezione civile.

Pare siano ingenti i danni che le tre trombe d’aria che hanno colpito Licata, hanno provocato, soprattutto nella zona del porto.I danni maggiori, secondo i primi rilievi, si registrano al porto pescherecci di Marianello. Le trombe d’aria hanno fatto volare il tetto del capannone, hanno divelto numerosi box dei pescatori, ed hanno provocato danni ai cantieri navali della zona.Danni si registrano anche al porto turistico “Marina di Cala del Sole”, dove sono volate alcune tegole degli edifici.

In questo momento sono in corso i sopralluoghi per fare un’esatta stima dei danni. Tanti pescatori hanno raggiunto la zona per verificare eventuali danni ai loro motopesca.Sul posto sono presenti il sindaco Pino Galanti,. la Protezione Civile guidata da Tony De Marco, le associazioni di volontariato e le forze dell’ordine.

FOTO QUI LICATA e ANGELO VINCENTI(FB)

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.