Maria Grazia Cucinotta: “Sharon Stone si è iscritta ad una app di incontri? L’avrei fatto anch’io”

“Posso capire quello che ha fatto Sharon Stone, forse l’avrei fatto anch’io, perché tante volte quando sei famosa e internazionale, come lo è lei, anche se stai tra milioni di persone, che ti amano e ti cercano, alla fine sei sola, ti senti da sola, perché non sai mai se le persone ti frequentano perché tu sei Sharon o solo perché tu sei la Stone”.

Maria Grazia Cucinotta si schiera dalla parte di Sharon Stone e della sua scelta di iscriversi ad una app di incontri (Bumble, ndr.) per trovare l’anima gemella. Nei giorni scorsi, la star di “Basic Instinct” si era lamentata di essere stata bannata. Bumble ha bollato il suo profilo come fake dubitando che la Sharon Stone iscritta fosse quella vera. Dopo lo sfogo della diva hollywoodiana, la app ha subito riattivato il suo account. Maria Grazia Cucinotta plaude per l’appunto alla scelta della collega statunitense.

“I social ti danno quell’anonimato che ti rende uguale a tutti gli altri – dice l’attrice siciliana in un articolo scritto per “La Stampa” – ti riportano a quei rapporti sinceri che ti mancano, le persone ti parlano e si interessano perché sei tu, senza essere abbagliati dalla tua fama, anche se la Stone si è registrata con il suo nome, quindi non voleva neppure fingersi un’altra”.

“Mi piace l’idea di questa donna che, senza pensarci troppo, segue l’istinto e cerca di trovare l’anima gemella attraverso un sito – prosegue – la trovo grandiosa, e l’avrei fatto anch’io. Del resto, il fatto di essere famose o no non preclude il fatto che siamo tutti esseri umani bisognosi di amore e di persone con le quali condividere la vita di tutti i giorni”.

“Devo confessare che ho forzato una mia amica a iscriversi ad uno di questi siti – conclude – e devo dire che ho iniziato a seguire passo passo questo suo percorso (quasi da serie tv) e mi sono sorpresa per il numero elevato di persone iscritte e di quanti hanno solo bisogno di essere o sentirsi amati, anche se non sei famoso. E tanti sono proprio uomini, che un po’ soffrono di non trovare più donne che apprezzano i romantici… wow, da non crederci”.

Maria Grazia Cucinotta è sposata dal 1995 con Giulio Violati. La coppia ha una figlia, Giulia, nata nel 2001.

da PERIZONA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.