Marijuana e proiettili illegali in un esercizio commerciale: denunciati padre e figlio

Trovati quasi otto grammi di marijuana e sette proiettili, calibro 7,65, detenuti illegalmente. La scoperta nel corso di una perquisizione effettuata dai poliziotti del Commissariato di Palma di Montechiaro in un esercizio commerciale. Padre e figlio, rispettivamente di 63 e 34 anni, palmesi, sono stati denunciati in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento. Il padre deve rispondere dell’ipotesi di reato di detenzione illegale di munizionamento; il figlio invece di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Droga e cartucce sono stati posti sotto sequestro.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *