Matteo Salvini in Sicilia tra i pescatori [VIDEO]

Tour in Sicilia per il leader della Lega Matteo Salvini. Matteo Salvini arringa la folla accorsa per lui durante la visita in provincia di Palermo. “Ho preferito non partecipare alle passerelle a Roma – ha dichiarato il segretario della Lega tra gli applausi scroscianti – ma è meglio stare in mezzo ai lavoratori che i problemi li conoscono bene. Mi piacerebbe che le task force del governo ascoltassero ogni tanto qualche artigiano, pescatore, agricoltore. I problemi li conosce chi li vive sulla propria pelle”. 

Prima tappa della giornata nell’Isola, è stata la Stele di Capaci, per un omaggio alle vittime della strage di mafia del 23 maggio 1992: Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti di scorta Rocco Dicillo, Antonio Montinaro e Vito Schifani.

Dopo Capaci, Salvini si è diretto a Porticello, per un incontro con i pescatori e poi a Bagheria per la conferenza stampa.

“La mafia non è ancora stata vinta. Lotta alla mafia significa aiutare le forze dell’ordine ma anche dare lavoro”, ha detto il leader della Lega, incontrando i giornalisti dopo avere deposto una corona di alloro a Capaci.

Poi il riferimento al ponte sullo Stretto, il cui dibattito è di nuovo di attualità: “Le infrastrutture sono fondamentali per il lavoro. Un ponte che unisca Sicilia e Calabria serve all’Italia, ai siciliani ai calabresi. E dà lavoro a migliaia e migliaia di persone”.

Condividi
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.