MAZARA DEL VALLO – In casa nascondeva cocaina e hashish, arrestato incensurato

Nella sua abitazione di “Mazara due”, il quartiere mazarese purtroppo spesso noto per fatti di cronaca, nascondeva un chilo di cocaina, ma anche quasi mezzo chilo di hashish e marijuana. Lo ha scoperto la Squadra Pegaso del Commissariato di Mazara del Vallo, con l’ausilio della Squadra Cinofili della Questura di Catania, che ha arrestato un incensurato mazarese di 24 anni, A. L.. I poliziotti – malgrado le difficoltà ambientali, connesse alla fitta rete criminale del quartiere – sono riusciti ad accedere all’interno della palazzina dove risiede il giovane e ad effettuare una perquisizione domiciliare sia nel suo appartamento che in quello della sua compagna e in un terzo appartamento utilizzato saltuariamente dalla coppia. Ed è stato qui che nascosta dentro una busta da spesa e individuato dai cani poliziotto “App” e “Sky”, è stato trovato un panetto di cocaina pura del peso approssimativo di 1 chilo, e ancora quasi mezzo chilo di hashish suddivisi in panetti e della marijuana. La sostanza venduta sul mercato locale della droga, avrebbe fruttato all’incirca una somma pari a 280 mila euro. Il giovane è stato posto ai domiciliari.

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.