MAZZARINO – Carabinieri salvano disoccupato che tentava suicidio

Un disoccupato di Mazzarino, in preda a una crisi depressiva, ha tentato di suicidarsi impiccandosi. È stato salvato da carabinieri, adesso è ricoverato all’ospedale Vittorio Emanuele di Gela. Prima di compiere il drammatico gesto l’uomo ha chiamato il 112 per spiegare quello che avrebbe fatto. Carabinieri del comando provinciale di Caltanissetta hanno fatto irruzione nello scantinato dell’abitazione del disoccupato, trovandolo sospeso nel vuoto, con un cappio attorno al collo e in avanzata fase di soffocamento. Trasportato d’urgenza in ospedale è stato medicato e giudicato non in pericolo.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.