Tele Studio98

la forza dell'innovazione

MENFI – E’ morta la pensionata picchiata per rapina

Dopo 7 mesi è morta in un centro di neuro – riabilitazione di Sciacca Stefana Mauceri, 85 anni, la pensionata di Menfi vittima il 17 luglio del 2015 di una vile e brutale aggressione a fine di rapina.

Dopo 7 mesi è morta in un centro di neuro – riabilitazione di Sciacca Stefana Mauceri, 85 anni, la pensionata di Menfi vittima il 17 luglio del 2015 di una vile e brutale aggressione a fine di rapina. I due presunti autori del crimine, già arrestati, sono Antonino Gucciardo, 25 anni, e Giuseppe Sabella, 40 anni, entrambi di Sciacca, a carico dei quali la Procura di Sciacca scrive : “La brutale aggressione è consistita in ripetuti colpi al capo e al volto, reso tumefatto, dell’anziana donna, tanto da provocarle una apprezzabile fuoriuscita di liquido ematico e da lasciarla esamine per terra in una pozza di sangue ponendola in serio pericolo di morte”. I due avrebbero aggredito la donna per rubarle 400 euro e un centinaio di monete di argento. Contro i due saccensi vi sono le testimonianze di vicini e commercianti della zona, i filmati delle telecamere, oltre che le impronte rilevate nell’abitazione.

About The Author

Condividi