MENFI – Furti di rame, arrestato pregiudicato

I Carabinieri della Stazione di Menfi, nella serata di ieri, arrestavano Antonino Cangemi, di anni 45, pregiudicato di Menti, su esecuzione di una ordinanza di carcerazione, emessa dal Tribunale di Sciacca, dove deve scontare la pena di due anni sette mesi e ventotto giorni di reclusione.
Il provvedimento è scaturito a seguito di attività d’indagine posta in essere dai carabinieri di Sciacca e di Menfi, in conseguenza di un furto di cavi di rame, commesso in Menfi nel febbraio del 2011. L’uomo conosciuto dai militari dell’Arma si era già reso responsabile, nel 2008, di un furto analogo nelle campagne di Menfi.
L’arrestato, veniva successivamente tradotto presso il carcere di Sciacca.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.