MENFI – Hashish nascosto nello scarico del bagno: arriva la condanna

Il Tribunale di Sciacca ha condannato a 1 anno e 4 mesi di reclusione, Giuseppe Sanzone, 37 anni, di Menfi, pastore, sorpreso dai Carabinieri in possesso, nel corso di una perquisizione domiciliari, di 112 grammi di hashish e 4 stecche del peso di 24 grammi, oltre che un bilancino di precisione e denaro in contante.

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.