MENFI – Intimidazione a imprenditore, tagliate 500 viti

Un intero vigneto devastato con il metodo impietoso del taglio dei tralci. Complessivamente 500 piante di vite. Un colpo di forbice dietro l’altro, secco, deciso, nel punto esatto in cui dal fusto partiva il ramoscello. E’ successo in contrada “Terranova” nella campagne di Menfi. A subire il raid un imprenditore agricolo menfitano, che vive con la produzione del vino che ha denunciato lo spiacevole fatto ai Carabinieri della stazione di Menfi. I danni sono ingenti. I Carabinieri hanno avviato le indagini per risalire ai malviventi . Si seguono le piste della vendetta e della concorrenza.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.