MENFI – Monossido di carbonio dal braciere, due anziani muoiono in casa per intossicazione

Due anziani, Giovanni De Gregorio e la moglie Maria Sbrigata, entrambi pensionati di 79 anni, sono stati trovati morti in casa in contrada Sant’Antonio, nella periferia di Menfi. A uccidere i due anziani sarebbe stato il monossido di carbonio sprigionato dal braciere trovato in mezzo alla stanza. A ritrovare i corpi è stato un figlio della coppia.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.