MENFI – Morirono 5 persone nell’incidente: a giudizio 30 enne

La vicenda risale a novembre dello scorso anno quando in un tragico incidente stradale persero la vita cinque persone tra cui anche il figlio, ora Giovanni Titone menfitano di 30 anni, è stato rinviato a
giudizio e dovrà rispondere dell’accusa di omicidio colposo e guida in stato di alterazione psicofisica, sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, cannabinoidi. Secondo quanto ricostruito Titone avrebbe affrontato una curva dove avvenne l’incidente a 110 km all’ora quando il limite era 90.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.