MENFI – Tagliate 700 piante di vite, medico nel mirino

Tagliate 700 piante di viti. Bersaglio del danneggiamento – avvenuto in contrada Finocchio-Tabaccaro – è un medico quarantacinquenne. Il raid è stato messo a segno durante la notte. È stato lo stesso proprietario, recandosi nel suo appezzamento di terreno, ad accorgersi dell’accaduto, e a denunciare tutto ai carabinieri. 

Più persone – secondo quanto riporta il quotidiano La Sicilia – hanno tagliato le piante, danneggiandole irrimediabilmente. I responsabili nel corso del raid avrebbero utilizzato delle cesoie. I danni sono ingenti. I militari dell’Arma hanno avviato le indagini per risalire ai responsabili. 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.