MIGRANTI – Tampone negativo, via al trasferimento da Sea Watch

Tampone negativo per il migrante a bordo della Sea Watch-3 che presentava sintomi potenzialmente riconducibili a Covid19. Le autorità sanitarie hanno confermato l’esito del test. Sbarcate a Porto Empedocle, le 211 persone che erano a bordo dalle nave umanitaria tedesca. Tra loro, 20 donne e 62 minori, anche bambini di pochi mesi. Erano stati soccorsi tra il 17 e il 18 giugno in acque internazionali. Sono stati poi spostati sul traghetto della Tirrenia Moby Zazà, dove si svolge la quarantena in mare dei richiedenti asilo.La Sea Watch, con i 211 migranti salvati in acque internazionali, è arrivata a Porto Empedocle (Agrigento).

La Sea Watch ritorna così a Porto Empedocle dopo quasi un anno dal caso del presunto speronamento della nave ong alla guardia di finanza e il conseguente arresto di Carola Rackete, trasportata nella stessa banchina dove ieri sono sbarcati i migranti, da Lampedusa.

Dopo aver effettuato i salvataggi, il team della Ong tedesca aveva chiesto un porto sicuro, decidendo infine di sbarcare a Porto Empedocle, dove è stata collocata anche la Moby Zazà, la nave scelta dal governo per la quarantena dei migranti che arrivano sulle coste italiane durante l’emergenza Coronavirus. “Chiediamo che al termine della quarantena, nel rispetto dei loro diritti e dignità – hanno detto poi dal comando della Sea Watch – possano finalmente raggiungere un porto sicuro”.

Condividi
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    8
    Shares
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.