Milano piange il vigile ucciso, pomeriggio i funerali a Campobello di Licata

Un lungo applauso della gente, assieme ai fischietti e alle sirene dei suoi colleghi: “Milano  si è stretta attorno a Nicolò Savarino, il vigile originario di Campobello di Licata. Il sindaco Giuliano Pisapia  ha proclamato il lutto cittadino in occasione dei funerali del siciliano Nicolò Savarino, l’agente di polizia locale travolto e ucciso da un suv lo scorso 12 gennaio.

All’uscita del feretro, tantissime le persone che hanno salutato la salma di Nicolò Savarino che è stata poi portata in Sicilia, a Campobello di Licata, dove questo pomeriggio si svolgeranno i funerali nella chiesa Madre “San Giovanni Battista”. Intanto è attesa per la prossima settimana la consegna da parte delle autorità ungheresi del giovane slavo fermato nel paese dell’est Europa accusato di omicidio volontario pluriaggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Le autorità ungheresi hanno fatto sapere alla magistratura milanese e ai legali del giovane che l’estradizione avverrà comunque entro venerdì prossimo.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.