MILANO – Vigile campobellese ucciso, pena ridotta a rom che lo travolse

La sezione minorenni della Corte d’Appello di Milano ha condannato a 9 anni e 8 mesi di reclusione Remi Nikolic, il giovane Rom che nel gennaio 2012, quando non aveva ancora compiuto 18 anni, a bordo di un Suv travolse e uccise l’agente di polizia locale Niccolò Savarino. In secondo grado è arrivata, dunque, per l’imputato, assistito dall’avvocato David Russo, una sensibile riduzione della pena rispetto ai 15 anni che gli erano stati inflitti in primo grado dal Tribunale per i Minorenni, lo scorso marzo.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.