MISTERBIANCO – Il 15enne Samuele trovato morto

È stato trovato morto sotto a un viadotto a Misterbianco, nella strada che collega il paese al San Giovanni Galermo, il quindicenne Samuele Pappalardo, di cui non si avevano notizie dal 29 marzo scorso.

Secondo i primi rilievi si tratterebbe di suicidio. Il decesso risalirebbe al giorno della sua scomparsa.

Il minorenne si era allontanato dopo aver litigato prima con la fidanzata, una compagna di scuola, e poi con la mamma. Sul posto i carabinieri. La Procura ha disposto l’ispezione cadaverica.

La mamma nei giorni scorsi aveva lanciato un appello facendo riferimento proprio alla loro ultima discussione. “Vorrei che tornasse subito a casa – diceva pubblicamente – perchè noi gli vogliamo bene. Quello che è successo non giustifica affatto un’assenza così prolungata. Quando è uscito di casa, Samuele era un pò nervoso e dispiaciuto per quel litigio. Io lo avevo rimproverato perchè spesso litigava, così come era successo, con la sua fidanzata e gli dicevo sempre che non doveva essere così. E lui non è tornato più a casa”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.