Moneta dell’antica Akragas all’asta per 1,4 milioni di euro

Un decadramma in argento di Akragas, risalente al V secolo avanti Cristo, costituirà il pezzo forte dell’asta di Ars Numismatica in programma mercoledì prossimo a Zurigo. In vendita ci saranno oltre 400 monete greche e romane, del valore complessivo stimato di 6,3 milioni di dollari. Ma la moneta proveniente dall’antica Akragas ne vale da sola 1,8 milioni (1,4 milioni di euro). Il decadramma è considerato una sorta di capolavoro dell’arte numismatica: è stata coniata pochi anni prima che la città fosse distrutta dai Cartaginesi nel 406 a. C..

Il decadramma fa parte della collezione del magnate americano del petrolio Nelson Bunker Hunt.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.