MONTALBANO ELICONA – Licatese muore durante partita di calcetto

Ha accusato un malore improvviso e si è accasciato a terra pochi minuti dopo aver disputato una partita a calcetto tra amici.  Salvatore Incorvaia, 48 anni, originario di Licata e da anni residente in Germania, ha perso la vita il giorno di Ferragosto. I soccorsi, immediati, sono stati inutili: Incorvaia, soccorso dalle equipe mediche del 118 di Montalbano e San Piero Patti, è deceduto dopo pochi istanti dal malore. Il dramma è avvenuto presso l’impianto polifunzionale di Braidi, frazione di Montalbano Elicona, paese d’origine della moglie, dove l’uomo era solito trascorre con la stessa e le sue due figlie le festività. Alla base del decesso un arresto cardiocircolatorio.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.