MONTEVAGO – Tentò di rapire un bambino, pena definitiva per il colpevole

I Carabinieri di Montevago hanno arrestato, in mattinata, G. P. B., operaio del luogo, su ordinanza di carcerazione emessa dalla Procura della Repubblica di Sciacca.
L’uomo è stato definitivamente riconosciuto colpevole del tentato rapimento di un bambino di tre anni perpetrato in concorso con altra persona in Sambuca di Sicilia nel luglio del 2005 e scongiurato solo per le grida di allarme della madre che era riuscita anche a strapparlo dalle mani dei malviventi.
La condanna inflitta è di tre anni di reclusione che l’operaio ha iniziato a scontare presso la Casa Circondariale di Sciacca dove è stato trasferito lo stesso giorno dell’arresto

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.