MONTREAL – Nuovo omicidio di mafia: ucciso Andrea Scoppa

Continua la faida mafiosa in Canada. 13esimo omicidio, dall’inizio dell’anno, a Montreal. ad essere ucciso è Andrea ‘Andrew’ Scoppa, ritenuto tra i più influenti esponenti della mafia di locale. l’uomo è stato trovato morto, crivellato di colpi d’arma da fuoco, in un parcheggio a pierrefonds-roxboro, un quartiere della città. a riferirlo un emittente canadese che cita fonti della polizia. Gli inquirenti sperano nelle immagini a circuito chiuso per individuare i killer.  L’uccisione di Scoppa e’ l’ultimo episodio di una guerra tra le famiglie mafiose innescata dal declino del clan Rizzuto.  Il gruppo mafioso prende nome da Nicolò “Nick” Rizzuto, originario di Cattolica Eraclea in provincia di Agrigento e che aveva diviso la sua influenza con un altro clan di origini siciliane ancora piu’ potente, quello dei Cuntrera e Caruana entrambi di Siculiana. Tra i primi a occuparsi di loro negli anni ’80, fu il giudice Giovanni Falcone sulla base delle dichiarazioni di Tommaso Buscetta e di intercettazioni che descrivevano i nuovi assetti della rete internazionale di cosa nostra.  Andrew era il fratello di Salvatore Scoppa, freddato lo scorso maggio davanti a decine di testimoni nella hall dell’hotel Sheraton a Laval, episodio cui è seguita una stretta della polizia sul crimine organizzato. 

LA VITTIMA ANDREA SCOPPA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.