MENFI – Consegnate dopo 46 anni le case popolari ai terremotati del Belice

Sono stati consegnati stamattina a Menfi 71 alloggi popolari agli ultimi senzatetto che persero la casa nel terremoto del 1968 nella Valle del Belice. Da 46 anni aspettavano una nuova sistemazione. Gli alloggi sorgono in via Risorgimento, nel popoloso quartiere di San Michele. Tra pochi mesi saranno trascorsi 47 anni dal sisma: e tra chi oggi ha ricevuto le chiavi della sua nuova casa c’è chi, la notte del 15 gennaio 1968, era solo un bambino. È il caso di Giuseppe Alcuri, che non ci crede ancora: “Ho una figlia fidanzata, sono felice che il giorno che si sposerà potrò accompagnarla uscendo da questo alloggio”.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.